È omicidio la morte dell’inquilino causata da folgorazione per impianto elettrico non a norma?

Attenzione alla grave responsabilità che incombe ai proprietari di immobili ed anche agli amministratori di condominio non dotati di impianto elettrico a norma o quanto meno privi dei presidi minimi di sicurezza, primo fra tutti l’interruttore differenziale o così detto "salva vita". L’Art. 40 del Codice Penale prevede espressamente che: "nessuno può essere punito per un fatto preveduto dalla legge, se l’evento dannoso e pericoloso da cui dipende, non è la conseguenza della sua azione o omissione."
Non impedire, quindi, un evento, che si ha l’obbligo giuridico di impedire, equivale a cagionarlo.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie.

> Leggi di più

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.