Ladri fino all’ottavo piano con un ponteggio: impresa edile e condominio non sono responsabili

Non c’è prova che il ponteggio fosse pericoloso o avesse caratteristiche tali da agevolare il furto. Peraltro la vittima aveva votato in assemblea condominiale contro l’installazione di un impianto di antifurto. (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 1890/13; depositata il 28 gennaio).

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie.

> Leggi di più

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.